Visita i nostri canali social

Disponibili online le presentazioni dei relatori del ventennale

I PRIMI VENTI ANNI DEL CNAO

Homepage Notizie ed eventi I PRIMI VENTI ANNI DEL CNAO

20 dic/21

Nel 2021 il CNAO ha compiuto 20 anni. L’anniversario è stato imprescindibile sfondo e fil rouge delle attività della Fondazione nel corso dell’anno per poi culminare in un evento istituzionale che il 24 novembre ha coinvolto rappresentanti del mondo della ricerca e della medicina in un racconto del CNAO tra passato, presente e futuro.

A scandire l’evento un intreccio di interventi e contenuti scientifici di grande valore che hanno regalato uno spaccato dell’adroterapia in Italia e nel mondo.
Il professor Ugo Amaldi, presidente della Fondazione TERA, ha ripercorso tutte le tappe che hanno portato alla costruzione del Centro e all’avvio dell’attività clinica. Fabiola Gianotti, direttrice del CERN, ha poi sottolineato l’importanza della ricerca fondamentale condividendo la sua esperienza in quello che è il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle nonché partner storico del CNAO. Il piano di espansione del CNAO – che porterà entro il 2024 alla realizzazione di un nuovo edificio per la protonterapia e allo sviluppo di una terapia sperimentale per il trattamento di tumori particolarmente complessi – è stato illustrato dal direttore scientifico del Centro Lisa Licitra.

Roberto Orecchia, direttore scientifico dell'Istituto Europeo di Oncologia e già direttore scientifico del CNAO, si è soffermato sugli aspetti clinici offrendo una panoramica della distribuzione dei centri di adroterapia nel mondo mentre Sandro Tonoli, presidente dell’Associazione Italiana di Radioterapia ed Oncologia Clinica (AIRO) Lombardia, ha inserito il CNAO nel contesto della rete oncologica italiana sottolineando lo straordinario valore della collaborazione tra i centri.
La testimonianza diretta, delicata e a tratti ironica di Dario Bressanini ha infine concluso l’evento coinvolgendo i partecipanti in un racconto commovente. Il professore di chimica e divulgatore scientifico ha, infatti, condiviso attraverso parole e immagini il suo percorso di paziente al CNAO.

A pochi giorni dalla fine di quest’anno che tanto ha rappresentato per la Fondazione, il CNAO non può che guardare con gratitudine ai passi fatti insieme e con rinnovato impegno al futuro che verrà.

Vuoi approfondire i contenuti del ventennale? Le presentazioni dei relatori sono da oggi disponibili per il download a questo link.

  • Azienda con sistema di gestione per la Qualità Certificata
  • Centro registrato in QuESTIO, la mappatura dei soggetti attivi nel campo della ricerca e dell'innovazione
  • Lombardia Life Sciences
  • ESTRO Institutional Member 2019