Visita i nostri canali social

Nasce il super acceleratore di particelle

Nasce il super acceleratore di particelle

Si chiama Future Circular Collider (FCC), il nuovo super acceleratore di particelle del CERN che sostituirà l’attuale Large Hadron Collider (LHC), oggi in funzione e protagonista nel 2012 di una delle scoperte più sorprendenti e rec

Homepage Notizie ed eventi Nasce il super acceleratore di particelle

30 gen/19

Tra circa 20 anni, grazie a un investimento di 9 miliardi di euro, l’anello di 27 chilometri di LHC sarà sostituto dal nuovo e più grande acceleratore di 100 chilometri, capace di esprimere un’energia molto più intensa fino a raggiungere collisioni di 100 TeV (TeraelettronVolt) contro i 14 TeV dell’attuale macchina.

Grazie a queste grandi energie gli scienziati prevedono di potenziare la ricerca e di poter osservare, per esempio, come i bosoni di Higgs interagiscano tra loro.
La ricerca sulla fisica portata avanti nei centri come il CERN, oltre all’elevato valore scientifico, ha avuto in molte occasioni ricadute significative e concrete per la vita delle persone: anche l’adroterapia, che prevede l’utilizzo di protoni e ioni carbonio per curare alcuni tra i tumori più aggressivi, è un’applicazione della fisica.

  • Azienda con sistema di gestione per la Qualità Certificata
  • Centro registrato in QuESTIO, la mappatura dei soggetti attivi nel campo della ricerca e dell'innovazione
  • Lombardia Life Sciences
  • ESTRO Institutional Member 2019