Visita i nostri canali social

Arriva la “Notte dei ricercatori”: la scienza scende in piazza

Arriva la “Notte dei ricercatori”: la scienza scende in piazza

30 Paesi europei e oltre 340 città, di cui 116 in Italia, faranno da palcoscenico il 28 e 29 settembre alla Notte dei ricercatori, la grande iniziativa di divulgazione scientifica promossa dalla Comunità Europea fin dal 2005.

Homepage Notizie ed eventi Arriva la “Notte dei ricercatori”: la scienza scende in piazza

19 set/18

In programma incontri con i ricercatori, presentazioni di libri, giochi, quiz, “aperitivi scientifici” organizzati per avvicinare le persone al mondo della scienza e svelarne i meccanismi. Tra i numerosi eventi previsti in Italia vi sarà anche il 29 settembre la visita al CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, che aprirà le porte ai visitatori che potranno accedere al bunker del sincrotrone, l’unico acceleratore di particelle costruito per erogare fasci di protoni e ioni carbonio per il trattamento di tumori radioresistenti o inoperabili.

Marco Pullia, responsabile ricerca e sviluppo del CNAO, osserva: “Nel nostro centro vengono portate avanti molte attività di ricerca e sviluppo. Tra queste vi sono per esempio lo studio della possibilità di variare l’intensità del fascio durante una singola estrazione e l’implementazione di un secondo metodo per estrarre il fascio dall’acceleratore.
Inoltre è in fase di realizzazione l’allestimento di una sala dedicata alle attività di ricerca ed è in fase costruzione la linea che vi porterà il fascio. E’ inoltre in corso uno studio sull’espansione del centro che prevede: due nuove sale di trattamento dotate di un acceleratore dedicato; un nuovo impianto per tecniche di BNCT, Boron Neutron Capture Therapy, tecnica in cui facendo accumulare boro nel tumore con un opportuno farmaco è possibile depositare dose in maniera molto mirata usando neutroni; la realizzazione di una radiofarmacia per la produzione di radioisotopi.”

Il 28 settembre il personale del CNAO al Castello Visconteo incontrerà il pubblico per spiegare come funziona l’adroterapia e la ricerca sulle applicazioni della fisica. In Santa Maria Gualtieri verrà invece presentato lo spettacolo teatrale “I fuori sede” realizzato con l’Associazione Pancrazio che per la prima volta porta a teatro un tema delicato: il cancro e che vede protagonista un ragazzo colpito da un tumore raro (http://www.pancrazioassociazione.org/).

Le iniziative di CNAO per la Notte dei Ricercatori si inseriscono nel filone di eventi SHARPER: SHaring Researchers' Passions for Evidences and Resilience
Per maggiori dettagli sulle iniziative di CNAO https://www.cnao.it/it/visite-guidate
Per informazioni su tutti gli eventi della Notte dei Ricercatori www.nottedeiricercatori.it

  • Azienda con sistema di gestione per la Qualità Certificata
  • Centro registrato in QuESTIO, la mappatura dei soggetti attivi nel campo della ricerca e dell'innovazione
  • Lombardia Life Sciences
  • ESTRO Institutional Member 2019