Thursday, 11 February 2016 15:01

Psicologia e cancro


CNAO 2016 3DomandeA M.Mariani  

Massimiliano Mariani

Psicoterapeuta

In oncologia il rapporto tra medico e paziente è molto importante e delicato. È più utile un atteggiamento di empatia da parte del medico o serve maggiore distacco?

Entrambi gli estremi, la sola empatia quanto il solo distacco, possono risultare inefficaci nel processo di costruzione di una relazione di cura. E’ importante che ciascun medico e operatore sanitario possa trovare un proprio equilibrio sufficientemente buono tra l’apertura verso la persona che gli chiede aiuto e il distacco necessario a operare nella maniera più libera ed efficace possibile. Libera in particolare dal peso dei carichi emotivi che si muovono nell’incontrare persone in contesti dolorosi come quello oncologico, che mettono in contatto costante con il limite ultimo della morte.

La consapevolezza di quanto questi carichi muovano nel paziente e nell’operatore è lo strumento principale per trovare un proprio equilibrio, diverso da persona a persona, che permetta di accogliere e dare voce alle emozioni in gioco. Tale consapevolezza riduce il rischio di farle proprie e portarsele a casa, fuori dallo studio o dall’ambulatorio.

Il CNAO si è dimostrato molto consapevole dell’importanza di questo aspetto per il benessere di operatori e pazienti. E’ per questo che a Pavia siamo impegnati in corsi di formazione per medici e operatori sanitari che hanno l’obiettivo di fornire ai professionisti coinvolti uno spazio di riflessione comune in cui acquisire e mettere in giocogli strumenti necessari a diminuire quanto più possibile il carico di stress generato dal loro lavoro per migliorare sempre più la relazione con il paziente.

Cosa può fare la psicoterapia per aiutare le persone ad affrontare la malattia dal punto di vista mentale?

La scoperta di una malattia, in particolare in ambito oncologico, genera quasi inevitabilmente una profonda crisi nella vita di una persona. Gli equilibri, la routine e i meccanismi di comportamento che fino a quel punto sono stati adottati in maniera soddisfacente, vengono messi sotto pressione.

Un supporto psicologico in queste situazioni può aiutare tanto il paziente quanto i familiari a trovare il proprio equilibrio, ad accettare le difficoltà e a provare ad essere felici, pur nei nuovi limiti dati dal rapporto con la malattia.

Credo che nell’affrontare problematiche tanto serie capaci di toccare ogni aspetto della vita, nulla sia più prezioso del trovare uno spazio in cui riappropriarsi della possibilità di stare sufficientemente bene nonostante la malattia. Questo non vuol dire smettere di provare quelle quote di dolore e sofferenza che la malattia stessa genera, ma poter scegliere di farsene carico consapevolmente per impedire che esse vadano a compromettere anche quegli aspetti che potrebbero essere salvaguardati. La possibilità di essere felici, in primo luogo, per dire una banalità che forse non è banale come sembra.

Che atteggiamento hanno medici e infermieri di fronte alla psicoterapia? C’è disponibilità a lavorare insieme allo psicoterapeuta?

 La formazione medica per molti anni si è focalizzata principalmente su un’impostazione centrata sul medico e sulla malattia, in cui una figura di cura depositaria della conoscenza sull’altro si fa carico in prima persona del percorso del paziente. In anni più recenti è emerso un nuovo punto di vista descritto come “medicina centrata sul paziente” che ha permesso di riflettere su alcuni interessanti aspetti. In primo luogo la possibilità del paziente di rendersi primo responsabile del proprio percorso di cura in quanto persona con una malattia (e non solamente “malato”) di cui potersi fare carico quanto più efficacemente possibile.

Molto spesso ho avuto modo di scoprire un genuino desiderio di mettersi in gioco da parte degli operatori di cura per acquisire quella consapevolezza di cui parlavo poco fa, aprendo a una riflessione su di sé nel rapporto col paziente.

L’equipe del CNAO da questo punto di vista si è rivelata incredibilmente attenta e aperta, capace di alternare momenti di grande accoglienza intima ad altri di distensione e condivisione più leggera. In ogni situazione si è manifestato un grande rispetto tra le differenti figure, inclusa quella del terapeuta, che ha permesso l’instaurarsi di uno scambio efficace capace, a mio parere, di far crescere ciascuno dei partecipanti sia da un punto di vista professionale che personale.

In questo senso la possibilità di instaurare una collaborazione tra terapeuti e operatori tanto quanto tra terapeuti, pazienti e familiari è uno strumento che negli anni si è dimostrato estremamente valido nel migliorare il vissuto dei percorsi di cura ed i risultati ad esso correlati, sia in termini di soddisfazione percepita dai pazienti che di prevenzione del rischio di eccessivo stress degli operatori.

Last modified on Friday, 12 February 2016 09:45
titolo visite guidate eng
 
The National Centre for Oncological Hadrontherapy organizes guided tours for students from high schools, universities, research institutes and scientific organizations. Among CNAO missions, besides patients' cure, there is also education to research and innovation, as an effective tool to raise young persons' interest in their future professions.
 
simbolo GUIDED TOURS
 
 
 
 
 
 

 

How to access to treatment

Accedere Trattamenti2

TO REQUEST THE PRELIMINARY    
EVALUATION OF A CLINICAL CASE
CONSULT THE DEDICATED PAGE
 
ACCESS TO TREATMENT
 
By accessing to this section you
will be able find all the information
to submit your clinical case to
our clinical staff for the preliminary
evaluation
 

icona arrivare  HOW TO REACH

titolo lavora con noi eng

To apply at CNAO Foundation, always interested in evaluating professionals who are highly qualified, send your resume to the e-mail: cv@cnao.it

 
simbolo WORK WITH US
titolo 3 questions to

Monthly section to our experts  simbolo

3 punti di domanda

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle attività della Fondazione CNAO.

 

simbolo medico

Sei un medico? Clicca qui per iscriverti alla newsletter a te dedicata.

  • 2.png5.png7.png9.png8.png0.png0.png
  • Web Traffic:
  • Today 1608
  • |
  • Yesterday 1722
  • |
  • This week 3330
  • |
  • Total 2579800
Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle attività della Fondazione CNAO.

 

simbolo medico

Sei un medico? Clicca qui per iscriverti alla newsletter a te dedicata.